A Cabourg la Villa du Temps retrouvé

Last Updated on 6 Novembre 2021 by CB

Cabourg inaugura un museo dedicato a Marcel Proust per festeggiare il 150esimo anniversario della nascita. La località balneare dove lo scrittore trascorse molte estati – memorabili le descrizioni del Grand Hotel e della sua spiaggia – apre dal 19 maggio la Villa du Temps retrouvé, spazio museale dedicato alla vita e all’opera di Proust e al periodo della Belle Époque. (Il museo è arricchito da una caffetteria e da un ampio giardino per gli  eventi all’aperto).

Il visitatore che varcherà la soglia di questo museo avrà la sensazione di essere entrato dentro una macchina del tempo: grazie all’arredamento e all’atmosfera ricostruita di una residenza di Cabourg di inizio ‘900, si potrà immergere nel mondo di Marcel Proust. Il museo consentirà anche di conoscere i personaggi principali della monumentale impresa proustiana Alla ricerca del tempo perduto. Cabourg è tra i luoghi che più hanno ispirato Marcel Proust; vi soggiornò dal 1907 al 1914.

Jacques-Émile Blanche, Studio per un ritratto di  Jean Cocteau © Réunion des Musées Métropolitains Rouen Normandie, Musée des Beaux-Arts

 

Rispondi

Letteratura e fotografia

Letteratura e fotografia

Ivy Compton-Burnett

Ivy Compton-Burnett

Archives

Translate